ASC REGGIO CALABRIAASC PICCOLE PESTI 2015/2016
(Coed)
Football

ASC PICCOLE PESTI PRIMI CALCI 2008

REGOLE FONDAMENTALI

1.       E’ OBBLIGATORIO IL RICONOSCIMENTO TRAMITE CARTELLINO ASC

2.       E’ OBBLIGATORIO COMUNICARE IL RINVIO DELLA GARA ENTRO 3 GIORNI AVENDO GIA’ STABILITO LA DATA DI RECUPERO CON LA SOCIETA’ AVVERSARIA

3.       IL COMUNICATO UFFICIALE USCIRA’ OGNI LUNEDI  E SARA’ ON LINE SUL SITO WWW.ASCREGGIOCALABRIA.IT OPPURE TRASMESSO TRAMITE WHATS APP O NELLA PAGINA FACEBOOK ASC REGGIO CALABRIA

5.       I REFERTI DEVONO ESSERE OBBLIGATORIAMENTE INVIATI AL TERMINE DELLA PARTITA  ALMENO DA UNA DELLE DUE SQUADRE APPOSITAMENTE FIRMATI TRAMITE IL GRUPPO WHATS APP OPPURE TRAMITE MAIL ALL’INDIRIZZO PICCOLEPESTI@ASCREGGIOCALABRIA.IT ( DOPO AVER RICEVUTO IL REFERTO NON E’ POSSIBILE MODIFICARE IL RISULTATO DELLA GARA)

6.       LE PARTITE RINVIATE DEVONO ESSERE RECUPERATE ENTRO 20 GIORNI DALLA DATA DI RINVIO PENA SCONFITTA A TAVOLINO PER LA SQUADRA DI CASA

7. SI RICORDA CHE SI POSSONO TESSERARE NUOVI GIOCATORI FINO AL TERMINE DEL GIRONE DI ANDATA.

8.       UN GIOCATORE TESSERATO CON UNA SOCIETA’ DIVERSA CHE NON PRENDE PARTE AI CAMPIONATI ASC PICCOLE PESTI  NON PUO’ ESSERE TESSERATO CON UNA SOCIETA’ CHE PARTECIPA AI CAMPIONATI ASC PICCOLE PESTI.

9.       SI RACCOMANDA CHE L’ARBITRAGGIO SIA EFFETTUATO DALLA SQUADRA CHE GIOCA FUORI CASA, E’ PREFERIBILE CHE IL SOGGETTO INCARICATO AD ARBITRARE NON SIA IL MISTER MA UN DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE.

10.   LA GRIGLIA PLAY OFF PREVEDE LA PARTECIPAZIONE DI TUTTE LE SQUADRE, LA PRIMA ANDRÀ AUTOMATICAMENTE IN FINALE, LE PARTITE DEI PLAY OFF SARANNO DI SOLO ANDATA, TRANNE LE SEMIFINALI.

LA GRIGLIA SARÀ COSÌ COMPOSTA: 

 

FASE A: LA 2° CLASSIFICATA CONTRO LA 5° CLASSIFICATA (GIOCHERÀ IN CASA LA 2° CLASSIFICATA)

FASE B: LA 3° CLASSIFICATA CONTRO LA 4° CLASSIFICATA (GIOCHERÀ IN CASA LA 3° CLASSIFICATA)

 

VINCENTE FASE A CONTRO VINCENTE FASE B 

 

FINALE: 1° CLASSIFICATA CONTRO VINCENTE FASE A CONTRO FASE B

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REGOLAMENTO GENERALE

 

1. Partecipazione ai Campionati

1.1. Tutti i Campionati ASC hanno come filo conduttore l’insegnamento di importanti valori quali amicizia, solidarietà, lealtà, lavoro di squadra, autodisciplina, autostima, fiducia in sé e negli altri, rispetto degli altri, modestia, comunicazione, capacità di affrontare i problemi, oltre ad essere ovviamente un momento di grande divertimento e svago per i bambini, ma anche per i genitori. Le manifestazioni sono state concepite come campionati con classifiche, ma devono essere soprattutto un momento di divertimento per tutti i bambini.

1.2. I tornei sono dedicati ai giovani calciatori regolarmente tesserati. Possono essere modificate le rose entro l’ultima giornata del girone di andata.

1.3. Non e' possibile che un giocatore tesserato con una societa' in altri campionati partecipi ai campionati ASC piccole pesti con una societa' diversa, e' permesso il trasferimento entro il 22 Gennaio 2016 di un tesserato ASC da una societa' all'altra mediante comunicazione uffiale da entrambe le societa'.

1.4. Il numero dei partecipanti per squadra è illimitato, così come è illimitato il numero delle sostituzioni, che potranno essere effettuate in qualsiasi momento, in modo da consentire a tutti i bambini di partecipare attivamente a tutto l’incontro.

1.5. Per partecipare al Campionato ogni Società dovrà affiliarsi alla ASC e dovrà richiedere la tessera, comprensiva di copertura assicurativa e foto tessera, per ogni partecipante (minimo 10 tessere).

 1.6. Sarà cura di ogni Società comunicare alla segreteria del Comitato Provinciale ASC di Reggio Calabria la disponibilità del terreno di gioco e gli orari per lo svolgimento degli incontri.

2. Organizzazione

2.1. Il campionato avrà inizio mercoledì 24 febbraio, con girone unico all’italiana.

2.2. Al termine della fase regolare verranno disputati i play-off.

2.3. In caso di parità nel punteggio in classifica tra due o più squadre, la formulazione della classifica finale avviene con i seguenti criteri:

2.3.1. Punti ottenuti nei confronti diretti (classifica avulsa)

2.3.2. Differenza reti nei confronti diretti

2.3.3. Maggior numero di gol segnati nei confronti diretti

2.3.4. Differenza reti complessiva

2.3.5. Maggior numero di gol segnati in Campionato.

2.4. :Le gare verranno arbitrate, di norma, da un dirigente della squadra ospitata,che può essere sostituito da un arbitro ASC qualora la squadra di casa ne faccia esplicita richiesta, che deve pervenire all'Organizzazione entro 2 giorni prima della gara. Il costo di una gara diretta da un arbitro ASC è di 25 €.

2.5. Tutte le gare degli eventuali play-off, invece, saranno arbitrate da un arbitro ASC, con spese a carico dell'Organizzazione.

2.6  I tempi da gioco saranno di 15 minuti x tempo ( solo i primi due tempi valgono per il risultato finale, il terzo tempo per permettere a tutti i bambini di divertirsi)

 

 

3. Gestione gare

3.1. Prima di ogni gara ogni Società dovrà obbligatoriamente effettuare il riconoscimento dei partecipanti alla gara, tramite i tesserini completi di fotografia, della squadra avversaria.

3.2. Il referto della gara, firmato dai due rappresentati delle società partecipanti alla gara, dovrà essere inviato tramite mail all’indirizzo piccolepesti@ascreggiocalabria.it o tramite whatsapp da entrambe le squadre, completo del risultato finale e dei nomi e cognomi dei marcatori entro e non oltre i 3 giorni successivi alla data della gara prevista in calendario. I risultati verranno aggiornati contestualmente al ricevimento di ogni singolo referto e comunque al termine dell’ultima partita della giornata di campionato (senza considerare le partite rinviate che saranno inserite successivamente) e saranno visibili sul sito www.ascreggiocalabria.it nella sezione "Sport - Calcio - Piccole Pesti", sul sito www.enjore.com oppure tramite l’app "Enjore", scaricabile dall’Apple Store o dal Play Store da smartphone o tablet.

3.3. I risultati e le eventuali modifiche al programma gare saranno riportati, inoltre, sul Comunicato Ufficiale ASC, che sarà pubblicato ogni Venerdì sulla pagina ufficiale Facebook ASC Reggio Calabria e inviato via mail a tutte le Società.

3.4. Se entro 3 giorni successivi alla data di svolgimento della gara prevista in calendario non perverrà il referto o la comunicazione di rinvio della gara, verrà assegnata la sconfitta a tavolino per 3-0 ad entrambe le squadre.

3.5. In caso di rinvio della gara, il recupero deve svolgersi entro 20 giorni dalla data prevista in calendario. Sarà compito della squadra di casa, in accordo con la squadra ospitata, fissare la data del recupero della gara, che dovrà essere comunicato con un anticipo minimo di 3 giorni all'organizzazione. Se la gara non verrà disputata entro il termine di 20 giorni verrà data la sconfitta a tavolino per 3-0 alla squadra di casa.

4. Reclami

4.1. Qualora una Società volesse inoltrare un reclamo potrà farlo facendo pervenire, entro 12 ore dalla fine della gara oggetto di reclamo, mezzo telefono o e-mail un preannuncio di reclamo.

4.2. Il reclamo deve pervenire entro 24 ore dalla fine della gara oggetto di reclamo e dovrà essere accompagnato, pena l'irricevibiltà, dalla tassa di reclamo, fissata in 50 €, che dovrà essere versata a mezzo bonifico all'IBAN IT75N0101016324100000000774, intestato a Comitato Provinciale A.S.C. Reggio Calabria.

4.3. La tassa di reclamo sarà restituita in caso di integrale accoglimento.

4.4. Per tutto quanto non esplicitamente richiamato nel presente punto 4 si farà riferimento al Regolamento Nazionale di Giustizia Sportiva ASC.

DIMENSIONI CAMPO            dim: 25÷35 x 15÷20  -  Porte: 3x 2 ( calcio a 5)